L'ATTACCAMENTO IN CINQUE PUNTI...




I cinque punti su cui si concentra l'attaccamento della mente sono:

Attaccamento alla forma,
attaccamento alla sensazione,
attaccamento alla percezione,
attaccamento al pensiero,
attaccamento alla coscienza

Oltre a questo:
La forma è impermanente,
la sensazione è impermanente,
la percezione è impermanente,
il pensiero è impermanente,
la coscienza sensoriale è impermanente;
la forma è non sé,
la sensazione è non sé,
la percezione è non sé,
il pensiero è non sé,
la coscienza sensoriale è non sé;
tutte le condizioni sono transitorie,
non esiste un sé nel creato o nell'increato.
Tutti noi
siamo vincolati alla nascita, alla vecchiaia e alla morte,
al dolore, dispiacere, pena, afflizione e disperazione.
Dunque aspiriamo tutti alla liberazione dalla sofferenza.
(tratto da "Così com'è" - Ajahn Sumedho - Astrolabio)