BENVENUTI SU

"DISABILI NEL CORPO, ABILI NEL CUORE"

Immagine
Benvenuti a tutti i nuovi amici. Le nostre strade si incrociano, provengono da diverse esperienze, da diversi passati, da diversi presenti e....chissà, forse collaborando oggi, collaboreranno insieme nel futuro.
Ma di questo non ci preoccupiamo, sappiamo che tutto si gioca nell'oggi, perchè è ciò che oggi decidiamo che darà l'impronta al nostro futuro.
Discutiamo di tanti aspetti della vita, alcuni condivisi, altri meno, ma che importa....se non ci fosse un po' di pepe non saremmo reali, ed invece mi piace pensare che siamo persone e non solo nik non meglio identificati.
E' il mondo dei sentimenti, quelli più autentici. Questo blog rappresenta un sentiero, una Via che da tanto tempo percorro, il più delle volte da sola, altre con amici carissimi che il Buon Padre ha posto al mio fianco.
Gli argomenti affrontati sono molteplici, così come molteplici sono le strade che percorriamo ogni giorno. A volte sbagliamo il percorso, ma l'importante è avere …

Archivia

Mostra di più

IL MOMENTO PRESENTE...




Un giorno il Buddha sollevò un fiore davanti a un pubblico
di 1.250 monaci e monache. Non disse nulla per un periodo
di tempo abbastanza lungo.

Tutti stavano
perfettamente in silenzio e sembravano pensare
intensamente, sforzandosi di vedere il significato dietro
il gesto del Buddha. Allora, improvvisamente, il Buddha sorrise.
Sorrise perché qualcuno nel pubblico sorrise a lui e al fiore...

Per me il significato di questo koan è abbastanza semplice.
Quando qualcuno prende un fiore e ve lo mostra, è perché desidera
che lo vediate. Se continuate a pensare, vi perdete il fiore.
La persona che non stava pensando, che era semplicemente se stessa,
era in condizione di conoscere il fiore in profondità, perciò sorrise.

Questo è il problema della vita. Se non siamo completamente noi stessi,
realmente nel momento presente, perdiamo tutto.


(Thich Nhat Hanh)

post scorrevoli