IL MOMENTO PRESENTE...




Un giorno il Buddha sollevò un fiore davanti a un pubblico
di 1.250 monaci e monache. Non disse nulla per un periodo
di tempo abbastanza lungo.

Tutti stavano
perfettamente in silenzio e sembravano pensare
intensamente, sforzandosi di vedere il significato dietro
il gesto del Buddha. Allora, improvvisamente, il Buddha sorrise.
Sorrise perché qualcuno nel pubblico sorrise a lui e al fiore...

Per me il significato di questo koan è abbastanza semplice.
Quando qualcuno prende un fiore e ve lo mostra, è perché desidera
che lo vediate. Se continuate a pensare, vi perdete il fiore.
La persona che non stava pensando, che era semplicemente se stessa,
era in condizione di conoscere il fiore in profondità, perciò sorrise.

Questo è il problema della vita. Se non siamo completamente noi stessi,
realmente nel momento presente, perdiamo tutto.


(Thich Nhat Hanh)

MACRO

Etichette

Mostra di più

POST PIU' POPOLARI