Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2017

COME AMARE TE STESSO

Immagine
Comincia così……..

Stop a tutti i criticismi
Il criticismo non cambia mai niente. Rifiuta di criticare te stesso. Accettati esattamente cosí come sei. Tutti cambiano. Quando ti critichi, i tuoi cambiamenti sono negativi. Quando ti approvi, sono positivi.




Non spaventare te stesso
Smetti di terrorizzarti con i tuoi pensieri. È un terribile modo di vivere. Cerca un’immagine mentale che ti dia piacere (la mia sono le rose gialle), e immediatamente cambia il tuo allarmante pensiero in uno piacevole.



Sii sensibile, gentile e paziente
Sii sensibile verso te stesso. Sii gentile con te stesso. Sii paziente con te stesso mano a mano che acquisisci nuovi modi di pensare. Tratta te stesso come tratteresti qualcuno che realmente ami.

Sii gentile verso la tua mente
Odiarsi é soltanto odiare i propri pensieri. Non odiare te stesso quando hai quei pensieri. Dolcemente cambia i tuoi pensieri.



Elogia te stesso
Il criticismo abbatte il morale. L’elogio lo solleva. Elogiati il piú possibile. Dí a te ste…

BUONA DOMENICA DA GABRY CON RIFLESSIONE

Immagine
Buona domenica a tutti i compagni di viaggio sulle strade della Vita. Per me  è un'altra giornata dura, difficile due volte, una per il dolore e la difficoltà di riuscire persino a sorridere, l'altra perchè ho dovuto rinunciare a presenziare ad un appuntamento a cui tenevo e questo mi fa rendere conto sempre di più di quanto e come la malattia avanza e mi rende sempre più incapace di prendere impegni che non so mai se posso portare a termine, e per una con il mio carattere questo è un aspetto che mi pesa e mi taglia fuori dal rapportarmi con gli altri.
Quando hai male veramente stai a letto o in poltrona, pregando e sperando che i farmaci facciano effetto, e questo non si può fare ad una riunione, no, e chi non sa che significa il dolore cronico dell'artrite unito alla neuropatia ed alla fibromialgia magari non ti crede.
A questo punto internet è il solo mezzo che ho per mantenere i contatti con chi vorrà farlo. So bene che ci sono persone che stanno molto pe…

L'ALBERO DEGLI AMICI

Immagine
L’Albero degli Amici  

Esistono persone nelle nostre vite che ci rendono felici per il semplice caso di avere incrociato il nostro cammino. Alcuni percorrono il cammino al nostro fianco, vedendo molte lune passare,gli altri li vediamo appena tra un passo e l’altro. Tutti li chiamiamo amici e ce sono di molti tipi. Talvolta ciascuna foglia di un albero rappresenta uno dei nostri amici. 




Il primo che nasce è il nostro amico papà e la nostra amica mamma, che ci mostrano cosa è la vita. Dopo vengono gli amici fratelli, con i quali dividiamo il nostro spazio affinché possano fiorire come noi. Conosciamo tutta la famiglia delle foglie che rispettiamo e a cui auguriamo ogni bene. 




Ma il destino ci presenta agli altri amici, che non sapevamo avrebbero incrociato il nostro cammino. Molti di loro li chiamiamo amici dell’anima, del cuore. Sono sinceri, sono veri, sanno quando non stiamo bene, sanno cosa ci fa felici. 




E alle volte uno di questi amici dell’anima si installa nel nostro …

IL POVERO, GIOCATTOLO DA ACCUDIRE ?

Immagine
Nella nostra fantasia malata, il povero è un giocattolo da accudire di tanto in tanto; in qualche momento emotivo diciamo di voler spendere la vita per lui, perché pensiamo che non è giusto essere poveri. Ma quando tu lo conosci nella realtà, t'accorgi che a volte il povero ti disturba, è scostante, puzza, è maleducato...; ti accorgi che, anche lui come te, pretende di mangiare ogni giorno, di dormire la notte in un letto, di vestire come te, di mandare i suoi figli a scuola... Vuole essere proprio una persona come te, come noi... E questo povero è diverso da quello dei nostri sogni!
(Ernesto Olivero, Per una Chiesa Scalza, pag. 37)

IMMAGINI BUONA FESTA DEL LAVORO E BUON 1° MAGGIO

Immagine