BENVENUTI SU

"DISABILI NEL CORPO, ABILI NEL CUORE"

Immagine
Benvenuti a tutti i nuovi amici. Le nostre strade si incrociano, provengono da diverse esperienze, da diversi passati, da diversi presenti e....chissà, forse collaborando oggi, collaboreranno insieme nel futuro.
Ma di questo non ci preoccupiamo, sappiamo che tutto si gioca nell'oggi, perchè è ciò che oggi decidiamo che darà l'impronta al nostro futuro.
Discutiamo di tanti aspetti della vita, alcuni condivisi, altri meno, ma che importa....se non ci fosse un po' di pepe non saremmo reali, ed invece mi piace pensare che siamo persone e non solo nik non meglio identificati.
E' il mondo dei sentimenti, quelli più autentici. Questo blog rappresenta un sentiero, una Via che da tanto tempo percorro, il più delle volte da sola, altre con amici carissimi che il Buon Padre ha posto al mio fianco.
Gli argomenti affrontati sono molteplici, così come molteplici sono le strade che percorriamo ogni giorno. A volte sbagliamo il percorso, ma l'importante è avere …

Archivia

Mostra di più

UN PENSIERO DI AIVANHOV SULLA DONNA






« Una delle vocazioni della donna è quella di essere l'educatrice dell'uomo; con i suoi pensieri, i suoi sentimenti, i suoi sguardi e tutto il suo atteggiamento, la donna deve
ispirarlo affinché egli si comporti con sempre maggiore nobiltà, rettitudine e coraggio. L'uomo chiede solo di essere ispirato, esaltato dalla donna. Perciò, finché le donne non hanno questo ideale, finché pensano agli uomini solo per soddisfare i propri desideri, i propri piaceri o il proprio bisogno di comodità, perderanno di vista la loro vera vocazione e ne saranno esse stesse le vittime.
Direte: «Ma come può la donna educare l'uomo? È tanto più debole e fragile di lui! Le è impossibile opporgli resistenza». Per influenzarlo, non è necessario che essa gli si opponga: esistono metodi più sottili. E può educarlo anche in un altro modo, ossia educando i suoi figli, e per tutta la vita quei figli rispetteranno le donne a motivo della propria madre. Attraverso l'influenza quotidiana che le donne possono esercitare sui propri figli quando sono ancora piccoli, le madri hanno i mezzi per creare caratteri retti, nobili e generosi: dei santi, degli eroi.  »



post scorrevoli