Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2016

Cancro: la rivoluzione scientifica e il cambio di paradigma

Immagine
Marcello Pamio – 16 settembre 2016A livello globale sta succedendo qualcosa di molto particolare: le più importanti riviste scientifiche accreditate (quelle col più alto Impact Factor, fattore d’impatto), stanno pubblicando studi e ricerche che minano alla base l’attuale paradigma.
La verità come si sa è figlia del tempo e stiamo assistendo ad un grande, strutturale e dirompente cambiamento scientifico. Il vecchio verrà spazzato via dal nuovo, che ci piaccia o no.
Gli accanimenti vergognosi che si stanno scatenando su tutti quei medici che in Scienza e Coscienza seguono le volontà dei propri assistiti e tralasciano i diktat delle industrie del farmaco vengono sistematicamente tacciati di ciarlataneria e pesantemente minacciati; gli attacchi mediatici dei media mainstream sulle persone che decidono di intraprendere altre strade aldilà della mortiferia chemio indicano esattamente questo.
Le persone stanno prendendo sempre più coscienza su vari fronti: i rischi delle vaccina…

UN PENSIERO DI AIVANHOV

Immagine
« Nell’Antico Testamento, Mikhaël è l’arcangelo che, a capo delle armate celesti, riporta tutte le vittorie; e nel Nuovo Testamento, nell’Apocalisse in particolare, è lui che alla fine dei tempi abbatterà il drago.
È detto anche che quando Mosè morì, il diavolo volle impadronirsi del suo corpo, e fu l’arcangelo Mikhaël che gli si oppose per strapparglielo. Numerosi dipinti e icone rappresentano l’arcangelo con una bilancia in mano, nell’atto di pesare, dopo la loro morte, le azioni degli umani: su un piatto si accumulano le buone azioni, sull’altro quelle cattive. Nel frattempo il diavolo è là, pronto a trascinare l’uomo nel suo regno infernale, ed è furioso, digrigna i denti, vedendo Mikhaël aggiungere sul piatto un’ultima buona azione che farà pendere la bilancia dalla parte del bene e della salvezza.
La festa di san Michele si situa nel segno della Bilancia, all'inizio dell’autunno. L’autunno è la stagione dei raccolti: si raccolgono i frutti, si gettano quelli gu…

UN RACCONTO CHE ISPIRA

Immagine
Il sarto distratto C’era una volta, a meno di mille chilometri da qui, un sarto vedovo che viveva con la figlia piccola. Pur essendo un bravissimo artigiano, era una persona che non faceva attenzione ad alcune cose.
Usciva quindi in strada con gli stessi abiti vecchi, tutti sdruciti, che usava tutto il giorno in casa.
Le persone commentavano: “Un uomo che va vestito così male non può essere un professionista competente. Quel sarto non dev’essere bravo”.
I commenti si diffusero, e nessuno ordinò più nulla al sarto, che diventò povero. Un giorno la figlia gli disse: “Papà, non abbiamo quasi niente da mangiare. Devi fare qualcosa, altrimenti moriremo di fame”.
Il sarto andò in soffitta, dove da molto tempo conservava cose che riteneva inutili. Rimestando tra le pile impolverate, scoprì che c’erano anche oggetti di valore. Non ricordava neanche più quando li aveva messi lì o perché. Mise un po’ di quegli oggetti in un carretto e andò a venderli al mercato cittadino. Con il d…

BUON GIOVEDI' CON RIFLESSIONE DI GABRY

Immagine
Oggi si sente sempre dire "facciamo sesso" anche nei film, tra i giovani e quelli che giovani non sono più.
Facciamo sesso....che brutte parole per indicare qualcosa che, prima, designava "fare l'amore".
Ma "fare l'amore" indica un legame tra due persone, significa donarsi l'un l'altra, un atto bellissimo e pregno di sentimenti ed emozioni. Fare sesso, invece, trasforma la donna in un contenitore dove l'uomo scarica la sua energia sessuale solo per provare piacere fine a sè stesso e poi....ognuno per la sua strada.
Mah... non sono al passo con i tempi.
Gabry.
p.s. chi può capire capisca che cosa provoca alla donna essere un contenitore di elementi impuri.

PENSIERO DI AIVANHOV

Immagine
mercoledi 28 settembre 2016

« A causa del suo grande potere di assorbimento, l'acqua, circolando sulla terra e nell'atmosfera, si carica di impurità. Tuttavia la natura ha previsto determinati processi per la sua purificazione. Tali processi sono di due tipi. Con il primo, l'acqua si infiltra nel terreno: lì, nell'oscurità, attraversa diversi strati, e al suo passaggio abbandona le sue impurità; a poco a poco ridiventa limpida e chiara, e un giorno scaturisce dalla terra come acqua di sorgente. Il secondo processo è quello dell'evaporazione: riscaldata dai raggi del sole, l'acqua si innalza nell'atmosfera e, diventando vapore, si purifica. Più tardi ricadrà sulla terra sotto forma di rugiada e di pioggia, e porterà la vita alla vegetazione e a tutte le creature.
Anche per gli esseri umani esistono due metodi di purificazione. Se essi conducono una vita spenta, prosaica, passionale, dovranno purificarsi sprofondando nel terreno dove saranno sot…

IMMAGINI CON FRASI

Immagine
https://www.facebook.com/meditazioniechakra/photos/a.256969140991777.60120.171632496192109/1214705681884780/?type=3&theater




https://www.facebook.com/meditazioniechakra/photos/a.256969140991777.60120.171632496192109/1214704695218212/?type=3&theater






























































































































Nirvana - Lithium

Immagine

DAI GHIACCHI DELL'ANTARTIDE EMERGONO PIRAMIDI

Immagine
Buonasera a tutti e buon martedì. Questa notizia, rinvenuta su un sito, mi ha fatto saltare sulla sedia perchè sono anni che sostengo che l'Antartide nasconde segreti pre-glaciazione.
Ma volevo essere certa della notizia ed allora ho cercato su Google ed ho trovato dei video di Voiager che ne parlano, ma non mi bastava ancora ed ho trovato altri video di notiziari RAI in cui viene data la notizia. Vi incollo il sito così potete controllare:
http://www.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-363db49b-0750-44a0-ba84-2c94c3bf109c-tg2.html



In Antartide, a causa dello scioglimento dei ghiacci, sono state scoperte da un team di scienziati statunitensi ed europei, tre antiche piramidi. Due sono state scoperte nell’entroterra, a circa 16 chilometri dalla costa, mentre la terza si trova proprio in prossimità della costa. Le prime informazioni riguardo a queste piramidi, sono apparse sui media occidentali lo scorso anno.


Alcune immagini sono state pubblicate, e sembrano comprovare c…

L'UOMO UNICO RESPONSABILE

Immagine
L’essere umano non ha risolto nessuno dei suoi problemi psicologici, le questioni  sono diventate così complesse. Sembra che fin dai tempi più antichi della sua storia egli ne abbia portato il peso. Noi ce li stiamo ancora portando dietro: problemi di  governo, di religione, di rapporto, di violenza, di guerre; e poi il problema dell’inquinamento della terra. Ma rimarranno tutti insolubili fintanto che ci funzionerà solo una parte del cervello, fintanto che saremo programmati per essere americani, inglesi, francesi e così via, fintanto che saremo cattolici, induisti, musulmani. Sembra che siamo completamente ignari di quanto sia condizionata e programmata questa piccola area del cervello. Ciò conferisce a questa programmazione un senso di sicurezza illusorio, una struttura verbale contro i barbari. Ma l’unico barbaro è l’uomo; lui solo è la causa di tutta la corruzione e di tutti gli orrori del mondo. È lui il solo e unico responsabile di quanto gli sta accadendo intorno.…

IMMAGINI CON FRASI

Immagine
Devi avere un sogno per svegliarti la mattina.

Billy Wilder 








Non c’è nostalgia più dolorosa di quella delle cose
che non sono mai state.

Fernando Pessoa 




Tu sei il tuo solo e più grande maestro, perché solo tu sai cos'è il meglio per te stesso.... (Ramtha) 




L'autunno è una seconda primavera, quando ogni foglia è un fiore."

(Albert Camus) 




Incredibile come la natura sa stupire, allo sfiorire dei fiori estivi, ne nascono di nuovi, sono le foglie d’autunno.

Stephen Littleword 




Non affannarti a
cercare di farti
comprendere da
chiunque,
solo chi ha un’anima
uguale alla tua, ti
comprenderà (.M.I.) 




Guarda le tue strade . Lascia quella dove hai raccolto solo polvere e prendi quella dove sbocciano i fiori [Clod]






Questo non è solo "un altro giorno".
Questo è il tuo primo giorno
e il tuo ultimo.
Il tuo solo giorno. J.F. 



L'INFELICITA'

Immagine
A che vi giova attribuire la causa dell’infelicità agli avvenimenti
della vita, quando quella causa è in realtà dentro di voi?
Quale felicità potete ottenere da cose a voi estranee?
Quando la ottenete, quanto dura?
Non c'è morte né nascita.
Ciò’ che nasce è solo il corpo
e ciò è la creazione dell’ego.
Ma l’ego non è ordinariamente percepito senza il corpo
e così si identifica con esso.
E’ il pensiero che conta... Scoprite chi ha i pensieri.
Non vi è felicità in nessun oggetto del mondo.
A causa della nostra ignoranza,
noi immaginiamo di ricavare felicità dagli oggetti.
Quando la mente si volge all’esterno esperimenta sofferenza.
In verità quando i suoi desideri sono appagati,
essa ritorna al suo posto e gioisce della felicità che è il Sé.
( Ramana Maharshi )

CARITA'

Immagine
La carità è in realtà , l’interesse personale mascherato da altruismo. Voi dite che è difficile accettare che ci possano essere delle occasioni in cui non siete genuini nei vostri tentativi di essere affettuosi e fiduciosi nei confronti degli altri. [...] E’ esattamente il contrario di qualcuno che dica:”cosa c’è di tanto speciale in quel che ho fatto? Ho fatto qualcosa, ho ricevuto qualcosa. Non avevo idea di fare del bene. La mia mano sinistra ignorava quello che stava facendo la destra” [...] Sapete, il bene assume il suo valore più alto in quelle occasioni in cui non ci si rende conto che si sta facendo del bene. Non si è mai tanto buoni quanto nelle occasioni in cui non ci si rende conto di essere buoni. Ossia, come direbbe il grande Sufi: ”Un santo è tale finché non viene a saperlo”. Non è autocosciente.
Tratto da: Messaggio per un’aquila che si crede un pollo – Anthony de Mello – Piemme