BENVENUTI

BENVENUTI

mercoledì 31 luglio 2013

CAMBIO VITA...ORA !

Cambio Vita …. Ora
Quante volte ci è capitato di provare l’impulso, il desiderio di dare una svolta alla nostra vita. Qualcuno lo ha fatto, qualcun altro invece ha rinunciato e ha continuato il suo cammino cercando di sopportare situazioni non gradite.
Cambiare, nelle situazioni che non funzionano diventa una necessità, ma la paura di ciò che si può prospettare molto spesso impedisce di concretizzare il cambiamento. Il problema più gravoso per chiunque voglia dare una svolta, è comprendere come fare e naturalmente superare i freni interiori che ostacolano l’agire.
Superare le paure
Per affrontare questi timori e percorrere un rapido cammino di consapevolezza, è stato realizzato questo e-book, una sorta di navigatore che guida passo dopo passo lungo il cammino rivolto al cambiamento.
Non una semplice guida
Non è una guida che vi spiega come diventare ricchi in 7 giorni, ma un aiuto per focalizzare l’attenzione sui vostri veri obiettivi per poi renderli reali.
Cambiare, dare una svolta alla propria vita o alla propria situazione, non è mai una cosa facile e non lo è e non lo sarà per nessuno, questa guida non risolverà i vostri problemi e non farà sparire gli ostacoli lungo il vostro cammino, ma vi indicherà come agire per passare dalle buone intenzioni alla reale concretizzazione dei vostri obiettivi.
Potrà essere per voi una sorta di amico paziente e riservato, che con semplicità vi aiuterà a comprendere e vi indicherà come trovare le soluzioni e come affrontare le difficoltà.
Cambiare è possibile… nulla accade per caso….
Cambiare è possibile e se in questo momento tu che leggi queste parole ne senti il desiderio, allora per te è giunto il momento di fare qualcosa, nulla accade per caso, molto probabilmente questo e-book è stato realizzato anche per te, affinché tu possa realizzarti pienamente e con gioia.
 
Finalmente dopo qualche giorno di attesa è ora disponibile.
Abbiamo deciso di offrirlo in cambio di una donazione a sceltaper sostenere gli autori e il progetto Ganima.
Auspichiamo che chiunque abbia la necessità di cambiare la propria vita, possa avere la possibilità di conoscere il modo giusto per farlo e per riuscirci, per questa ragione vogliamo rendere questa guida accessibile a tutti.
Potrete scegliere se donare 5 o 10 euro utilizzando l’apposito pulsante. Al termine della procedura vi verrà inoltrata una mail con il link per scaricare la pubblicazione. (in caso di difficoltà non esitate a contattarci via mail a loggia[et]loggiadeglialfieri.org
•••
 In questa pagina trovate i link per effettuare le donazioni:

Non possiamo che esservi grati fin d’ora per l’aiuto e la disponibilità che ci riconoscete.
La guida che vi abbiamo segnalato vi aiuterà a compiere con successo il vostro viaggio personale verso un concreto cambiamento. 

Gabriella Fogli

A PROPOSITO DI ME....




Buonasera amici di AFORISMI- AUTOSTIMA  - MOTIVAZIONE.
Siamo già a mercoledì, i giorni corrono veloci e il caldo, a volte, impedisce anche di pensare.

Sono contenta perchè il blog è in continua crescita e questo mi ricompensa del tempo che passo al p.c., tempo che trascotto molto volentieri perchè mi piace.

Inoltre qualcuno di voi ricorderà che sono disabile, lo sono diventata a causa di una malattia auto-immune e stare al p.c. è la mia porta di comunicazione con il mondo, con voi, con la Vita. 

Noi disabili dobbiamo affrontare ogni giorno una serie di problemi, ma non desidero appesantire con tante difficoltà che fanno parte del nostro mondo quotidiano.

Adoro la storia, particolarmente quella Medievale e adoro i Templari. Sono sempre stati la mia passione e, come tutte le passione, ho dedicato loro una gran parte della mia vita fino a quando ho potuto camminare.

A quei tempi mi recavo con la mia famiglia e alcuni cari amici ad eseguire degli scavi invitati dal Parroco di un luogo su cui sorgeva, in tempi antichi, una commanderia templare. Abbiamo lavorato tutti i fine settimana per qualche anno a cercare reperti e simbologia varia, ma non siamo stati fortunati. 

Ad un certo unto abbiamo dovuto lasciare gli scavi da un momento all'altro per un cambio di disposizioni interne, ma di quel periodo conservo un ricordo felice anche se lavoravamo in pieno inverno, con la temperatura esterna di qualche grado sotto zero, mentre sotto terra la temperatura è costante tutto l'anno. e d'estate le zanzare pranzavano con noi, ci aspettavano con coltello e forchetta in mano pronte all'attacco.

Abbiamo portato su la terra con i secchi da muratore, non si poteva fare in nessun altro modo, e abbiamo riempito decine e decine di rimorchi un secchio alla volta. Tutta la terra veniva setacciata con un grosso rullo che avevamo costruito noi stessi...insomma, la necessità aguzza l'ingegno.

Ma quante risate, quante punture di insetti, quanta terra e quanta fatica...ma anche tanta soddisfazione, una collaborazione che ha visto, a volte, momenti di grande tensione, ma quasi sempre un accordo unanime, tante risate e imprecazioni in gaelico antico, freddo intenso da congelare e caldo afoso da scoppiare.

Oggi non so cosa pagherei per poter rivivere quei tempi, ma la realtà è molto diversa, sono cambiata esteriormente e interiormente ed ora la Vita, la grande Iniziatrice, ha dei programmi diversi per me.

Quali? Lo scopriremo solo vivendo.....

Gabriella Fogli 


AFORISMANDO IL MERCOLEDI' SERA





Bisogna avere il caos dentro per partorire una stella che danzi.

Friedrich Nietzsche




Foto: La mente umana è la luce dell'Universo. E le sue emozioni gli danno significato. 
 
Mario Vassalle 

La mente umana è la luce dell'Universo. E le sue emozioni gli danno significato. 

Mario Vassalle





Foto: “La crudeltà è la virtù per eccellenza dei mediocri, hanno bisogno di esercitare la crudeltà, esercizio per cui non è necessaria la minima intelligenza.”

(Alessandro Baricco – “City”)

            —  By Anna  —         

Dipinto di Gyuri Lohmuller – “Controversy”.


“La crudeltà è la virtù per eccellenza dei mediocri, hanno bisogno di esercitare la crudeltà, esercizio per cui non è necessaria la minima intelligenza.”

(Alessandro Baricco – “City”)

— By Anna — 

Dipinto di Gyuri Lohmuller – “Controversy”.






Foto: Non  “possediamo” mai nessuno. Le cose si posseggono, non le persone. Le persone si incontrano, si amano, si lasciano, si ricordano. Ma non si dimenticano e non si perdono mai, le persone.   
(Agostino Degas) 

Fotografia: (Dal Web)

Non “possediamo” mai nessuno. Le cose si posseggono, non le persone. Le persone si incontrano, si amano, si lasciano, si ricordano. Ma non si dimenticano e non si perdono mai, le persone. 
(Agostino Degas) 

Fotografia: (Dal Web) 




Foto: Cit. Lorenzo Capuano 

Sito http://www.tiamocomunque.com/






Foto






Foto







Foto: Sito http://www.tiamocomunque.com/







https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/1070042_534901816577314_85062379_n.png







Foto: Tante guerre... ma anche nel ns piccolo mondo... tante liti accanto ed intorno a noi... per cui sublime m'appare questa poesia... 

LO DIRO' CON UN SORRISO
 David Maria Turoldo
 Andrò in giro per le strade sorridendo,
 finché gli altri diranno:- è pazzo!
 E mi fermerò soprattutto
 Coi bambini a giocare in periferia,
 poi lascerò un fiore ad ogni finestra
 e saluterò chiunque incontrerò per via,
 stringendogli la mano.
 E poi suonerò con le mie mani
 le campane della torre a più riprese
 finché sarò esausto,
 e dirò a tutti: PACE!
 Ma lo dirò in silenzio 
e solo con un sorriso,
 ma tutti capiranno.

Tante guerre... ma anche nel ns piccolo mondo... tante liti accanto ed intorno a noi... per cui sublime m'appare questa poesia...

LO DIRO' CON UN SORRISO
David Maria Turoldo
Andrò in giro per le strade sorridendo,
finché gli altri diranno:- è pazzo!
E mi fermerò soprattutto
Coi bambini a giocare in periferia,
poi lascerò un fiore ad ogni finestra
e saluterò chiunque incontrerò per via,
stringendogli la mano.
E poi suonerò con le mie mani
le campane della torre a più riprese
finché sarò esausto,
e dirò a tutti: PACE!
Ma lo dirò in silenzio
e solo con un sorriso,
ma tutti capiranno.



Foto: Passa a trovarci
➤"Accidenti !!! che LINK." (i FUMETTI© su fb)™ 







Foto 












Foto 








Foto







Foto: Non è il colore degli occhi che trasmettono la bellezza..ma quello che si rispecchia in essi..



Non è il colore degli occhi che trasmettono la bellezza..ma quello che si rispecchia in essi..






Foto: ╔══════════ ೋღღೋ ═════════╗
║*˛˚ღ •˚ ˚˚ ✰* ★
║✰[̲̅c̲̅][̲̅u̲̅][̲̅o̲̅][̲̅r̲̅][̲̅e̲̅]........
║˚. ★ *˛ ˚♥* ✰
╚══════════ ೋღ❤ღೋ ═════════╝ 










 
È una questione di atteggiamento. Se si fanno le cose mettendoci amore, quell’amore ti ritorna. Se hai un atteggiamento positivo verso la vita, la tua vita sarà più piacevole.

Haruki Murakami









L'evo moderno è finito. Comincia il medio-evo degli specialisti. Oggi anche il cretino è specializzato.

Ennio Flaiano [ Taccuino del Marziano ]

Illustrazione di Lisa Kopelke





Foto 







Foto: “Il segreto che permette all’uomo di non invecchiare è quello di rimanere semplice e avere la capacità di scoprire un mondo  anche in un granello di sabbia….
(Anonimo dal web) Tommaso
Dipinto: (Herman Smorenburg) 
“Il segreto che permette all’uomo di non invecchiare è quello di rimanere semplice e avere la capacità di scoprire un mondo anche in un granello di sabbia….
(Anonimo dal web) Tommaso
Dipinto: (Herman Smorenburg)







Foto: “La bellezza rimane solo uno schizzo. E' il carattere a rendere una persona un capolavoro.”

(Alma Gjini)

            —  By Anna  —         

Disegno di Leonardo Da Vinci – “La Scapigliata”.

“La bellezza rimane solo uno schizzo. E' il carattere a rendere una persona un capolavoro.”

(Alma Gjini)

— By Anna — 

Disegno di Leonardo Da Vinci – “La Scapigliata”.





Foto: Giusto e Sbagliato non esistono se il mittente è l'amore.
O forse improvvisano un tango nel buio, liberi di toccarsi,
di guardarsi, di vivere, morire, l'uno dell'altro, l'uno nell'altro,
come la resa violacea della tempera blu alla corte del rosso
sulla tavolozza. Perché Amore è giusto ma è anche sbagliato.
Amore è nelle piccole cose, a volte in quelle proibite.
Amore è passione.
E paura.
È luce.
È Mistero.
È paradiso e inferno.
È a metà, tra uomo e donna,
e a volte sembra sfidare persino l'artificio del tempo

(Giovanni Di Battista) - by Loriana

Dipinto: Rodica Toth Poiata

Giusto e Sbagliato non esistono se il mittente è l'amore.
O forse improvvisano un tango nel buio, liberi di toccarsi,
di guardarsi, di vivere, morire, l'uno dell'altro, l'uno nell'altro,
come la resa violacea della tempera blu alla corte del rosso
sulla tavolozza. Perché Amore è giusto ma è anche sbagliato.
Amore è nelle piccole cose, a volte in quelle proibite.
Amore è passione.
E paura.
È luce.
È Mistero.
È paradiso e inferno.
È a metà, tra uomo e donna,
e a volte sembra sfidare persino l'artificio del tempo

(Giovanni Di Battista) - by Loriana

Dipinto: Rodica Toth Poiata





DOLCE POMERIGGIO A TUTTI !

VIVI DA SOLO/A? NON SAI COME PULIRE IL WATER? LEGGI QUI !




Sono sempre piu' oggi gli uomini che vivono da soli, vuoi perchè è finita una relazione, vuoi per scelta, ed anche tanti ragazzi che, per frequentare l'università, vanno a vivere da soli e non si sono mai trovati a dover gestire da  la propria casa e la propria vita.

Può sembrare un argomento ridicolo, ma non è così. Stiamo parlando di pulizia ed igiene ed è indispensabile saper mantenere in perfetto uso un oggetto che utilizziamo più volte al giorno e che è ricettacolo di ogni tipo di germi.
Innanzitutto procuratevi un paio di guanti di gomma, non è piacevole usare le mani nude specialmente se il posto è utilizzato anche da altre persone.

Poi armatevi di candeggina, di uno sgrassatore specifico per bagno, di carta da cucina assorbente. di una spugnetta per i piatti e che terrete solo per la pulizia del bagno e di una di quelle vaschette da appendere, in ultimo, al bordo del w.c.

Iniziate spruzzando lo sgrassatore in ogni dove, dal coperchio, all'asse, al water stesso.  Lasciatelo agire qualche minuto e poi, con la spugnetta dalla parte dove NON gratta, che è solo spugna, iniziate a lavare accuratamente tutto, anche fuori e dietro, ed insistete sul bordo e sull'interno.

Quindi sciacquate accuratamente tutto con un panno spugna (dovrete rifarlo più e più volte sciacquandolo nel bidet) fino a che non ci sia più schiuma. Quindi prendete la carta e asciugate accuratamente il tutto. Versate un bicchiere di candeggina dentro al water per igienizzare e sbiancare quella zona problematica e, per finire, inserite una tavoletta sotto il bordo così, ogni volta che tirate l'acqua, la schiuma disinfetta e diffonde un piacevole profumo.

Se notate strisciate di calcare spruzzatele con un prodotto apposito, lasciatelo agire e poi strofinate per rimuoverle e sciacquate tirando l'acqua dello sciacquone.

A questo punto, se avete fatto tutto bene, sarà disinfettato ed igienizzato e potrete sedervi sul trono tranquilli.

Gabry Fogli
Una parte del mondo ...
Per scoprire l'autentica oggettività del mondo
l'uomo non deve pensare il mondo come una parte di sè,
ma deve sentire se stesso come una parte del mondo.
(Abbagnano)

DIMAGRIRE SENZA DIETA

Dimagrire senza dieta


Quante persone conosci chemangiano eppure non ingrassano?
E quante che invece, pur mangiando poco o "il giusto" continuano a mettere su chili? (sembra che anche il respirare li faccia ingrassare)

Evidentemente il peso ha a che fare con l'alimentazione...ma anche no..


In un articolo del 1998 il professorEric Kandel,premio Nobel per la Medicina nel 2000, sottolineò il fatto che tutte le funzioni corporee sono suscettibili al modo in cui interagiamo con la vita.
Le sue ricerche si sono concentrate sul modo in cui, tali esperienze,interegiscono con il cervello.
Ogni evento ed ogni pensiero, conscio e inconscio, attiva determinate aree cerebrali e le loro risposte biochimiche (ovvero le sostanze chimiche e gli ormoni che vengono messe in moto).

Quali sostanze chimiche e ormoni sta generando il tuo cervello?

Una corretta alimentazione è sempre consigliata, ma dimagrire senza dieta si può.
Si riesce a guarire da qualsiasi malattia (vedi effetto placebo) ad ammalarsi di qualsiasi malattia (vedi effetto nocebo), figuriamoci se non si riesce a dimagrire.

Inizia da qui:

1) Pensa di voler dimagrire e individua i tuoi pensieri (onestamente). Scrivili su un foglio
2) Segna, di questi pensieri/sensazioni, quali ti allontanano dal tuo obiettivo
3) Smonta ognuno di questi pensieri (di solito sono generalizzazioni). Ad esempio: ogni cosa che mangio mi fa ingrassare: è vero? L'hai misurato con la bilancia o è solo una sensazione? ecc. ecc. ecc.
La mente può ogni cosa.
C'è un modo diverso di vedere le cose.
Sali al tuo livello superiore.
Più che puoi, sempre.
www.piuchepuoi.it
L'ideale felicità ...
È curioso osservare quale ideale di felicità amino gli uomini
e in quali singolari posti essi cerchino la sua sorgente.
Alcuni la cercano nell'ammucchiare ricchezze, alcuni nella superbia
del potere, altri nelle conquiste dell'arte e della letteratura.
Pochi la cercano nell'esplorazione del loro spirito
o nel miglioramento della conoscenza.

BUON MERCOLEDI' A TUTTI VOI

Foto

MEDITAZIONE DELL'ACQUA




Fare scorrere l'acqua, sciacquarsi il viso

Potete raggiungere una grande felicità mentre vi sciacquate il viso, vi lavate i denti, vi pettinate i capelli, vi rasate e fate la doccia, se sapete come far brillare la luce della consapevolezza su ognuna delle cose che fate. Per esempio, quando aprite il rubinetto, potete godere del contatto con l'acqua che scorre, e anche con il posto da cui l'acqua proviene.
Potete recitare questa poesia:
L'acqua fluisce dalle sorgenti di alta montagna.
L'acqua scorre nelle profondità della Terra.
Miracolosamente, l 'acqua arriva a noi.
Sono pieno di gratitudine.
Questi versi vi aiuteranno a essere consapevoli del lungo viaggio di quell'acqua, dalla sorgente fino al lavandino del vostro bagno. Questa è meditazione. Capirete anche quanto siete fortunati ad avere l'acqua che scorre con facilità verso di voi solo girando una manopola. Averne coscienza rende felici. Questa è la consapevolezza.
La consapevolezza è attenzione; è la capacità di riconoscere che cosa sta accadendo in ogni istante.
...
Siete felici perché sapete come fare tesoro del dono dell' acqua e come nutrire la vostra gratitudine.
Siate coscienti di ogni movimento; non iniziate a pensare ad altro. La cosa più importante da fare in questo istante è provare gioia con ogni movimento. Non cercate di finire in fretta per andare a fare altre cose. Questa è meditazione!
La meditazione è offrire a voi stessi la vostra presenza genuina in ogni momento. È la capacità di riconoscere chiaramente che ogni momento è un dono di vita, un dono dalla Terra e dal cielo. Nello Zen, questa è conosciuta come «gioia della meditazione».

Da: Thich Nhat Hanh - La pace è ogni respiro
Semplici esercizi per le nostre vite stressate

LA SPETTRALITA'

La »spettralità«


Per il mio post questa volta non prendo spunto da un libro o da una rivista, bensì da un film, After Earth, del regista M. Night Shyamalan, interpretato da Will Smith e suo figlio, anche nella vita, Jaden Smith. La trama appartiene alla fantascienza classica: gli umani continuano imperterriti la loro opera di inquinamento e distruzione della Terra tanto che fra mille anni si ritroveranno evacuati sul pianeta Nova Prime, dove però sono costretti a condividere il nuovo ambiente con una razza aliena che intende sterminarli. A tale scopo gli alieni creano in laboratorio degli animali/combattenti, gli Ursa, i quali sono ciechi, ma capaci di fiutare la paura che gli umani emettono tramite il rilascio involontario dei feromoni.

E qui arriviamo all’aspetto più interessante di questo film – scritto e prodotto da Will Smith, che evidentemente ci teneva alla sua realizzazione – che quasi nessun critico cinematografico ha saputo riconoscere. Il film infatti è stato velocemente relegato dalla critica tra la fantascienza classica statunitense con contorno di buoni sentimenti e accenno di psicologia elementare nel rapporto padre/figlio. Ma a saper guardare (ad avere occhi per vedere) il film è ben altro!

Per difendersi da questi terribili mostri ciechi, alcuni soldati umani hanno sviluppato la »spettralità«, ovvero una condizione psicologica e fisiologica nella quale non si prova paura e si diventa quindi automaticamente invisibili agli Ursa. Il primo a riuscirci, quasi accidentalmente, è il protagonista interpretato da Will Smith, e in seguito il corpo militare dei Rangers addestra sistematicamente i suoi uomini a non provare più l’emozione della paura, non rilasciare più feromoni e quindi diventare soldati “invisibili” al nemico.

All’invisibilità – la »spettralità« del film – io dedico una lezione del secondo anno del Corso di Risveglio. Talvolta gli stessi partecipanti al corso non capiscono bene perché ho voluto inserire una lezione del genere all’interno di un corso che ha come scopo l’apertura del Cuore. L’invisibilità veniva obbligatoriamente sviluppata durante il corso di addestramento dei guerrieri ninja, i quali l’hanno portata alla sua massima espressione; ma fa parte integrante del cammino di un qualunque monaco-guerriero, appartenente a una qualsivoglia tradizione, in occidente come in oriente.

Il figlio del protagonista è un giovane aspirante guerriero, un piccolo ninja, che nel corso del film vive la sua iniziazione, costellata di tappe, imparando a dominare il suo corpo emotivo, vincere la paura e diventare invisibile ai mostri che “si nutrono delle nostre paure”. L’idea del “rito di passaggio” – ma anche la realizzazione, perché alcune scene sono identiche – è la stessa che troviamo nell’addestramento di Leonida quando è ancora poco più di un bambino nel film 300 di Zack Snyder. Altro film da non perdere.

Il padre/maestro che ordina “ginocchio a terra” quando il suo figlio/allievo si lascia prendere da un’emotività incontrollata fa parte di un’usanza tradizionale, presente soprattutto fra i Cavalieri Templari, ma anche fra i praticanti di arti marziali. Il ragazzo s’inginocchia per “tornare a sé”, per “ricentrarsi”. Il padre/maestro in quelle occasioni lo invita a radicarsi nel Presente e a concentrarsi sulle sensazioni interne.
“La paura è un’emozione inventata dall’uomo e in realtà non esiste. Il pericolo invece esiste, ma la paura è sempre una scelta.”

Victoria Ignis ne Il libro di Draco Daatson spiega:
Quando ti avvicini lui sente la tua paura, la tua agitazione interiore. Non puoi nasconderle. La nostra paura ha un odore bene preciso, che gli animali sono ancora in grado di avvertire. Un cane sente la tua paura o la tua aggressività... e quindi ti attacca. Ma anche gli esseri umani avvertono le emozioni degli altri esseri umani, solo che non ne sono consapevoli, tuttavia re-agiscono anche in base a questi stimoli inconsci.

La preda sente l’emanazione sottile della tigre – la sua tigrità – molto prima di avvertirne l’odore fisico. La paura che a questo punto prova, come conseguenza attira ancora di più il predatore. Una tigre non insegue una preda... ma la scia di paura che questa emette.

Per questo motivo il Guerriero non deve emanare nell’ambiente emozioni e pensieri.  

Le emozioni e i pensieri non sono concetti astratti, bensì “cose” con una loro precisa consistenza – un peso, un suono e un colore – e si muovono nello spazio. Per cui un appartenente alla scuola dei Senza Sonno – più antica degli stessi ninja – che voleva davvero diventare invisibile, sapeva di non poter contare unicamente sulla sua capacità di muoversi silenziosamente e mimetizzarsi con l’ambiente circostante, doveva anche addestrarsi nell’Arte di eliminare pensieri ed emozioni. Dentro di lui doveva esserci il vuoto più assoluto.

La »spettralità« – l’invisibilità – è la capacità di non fare più attrito con l’Esistenza su nessun piano: né fisico, né emotivo, né mentale. Questo non può essere raggiunto sforzandosi di fermare i pensieri o reprimendo le emozioni, in quanto questi stessi tentativi produrrebbero “rumore” e ci renderebbero visibili. Un guerriero deve essere entrato nell’Accettazione più totale, poiché solo lo stato di coscienza dove non esiste più attrito impedisce la produzione involontaria di pensieri ed emozioni. L’Accettazione di quanto accade istante dopo istante, in un continuo Presente, annulla quelle interferenze vibratorie prive di alcun significato che noi ci ostiniamo a definire “pensiero”, quando invece si tratta solo di “rumore nella testa”.

Per quanto l’idea di partenza fosse ottima, a mio parere il film è riuscito solo a metà, in quanto non sviluppa adeguatamente l'idea iniziale, per esempio, concedendoci almeno qualche scorcio di quello che poteva essere l’addestramento di questi nuovi guerrieri. In ogni caso, un film da vedere.

Libro consigliato: L’arte dell’invisibilità, Hermes Edizioni.

Salvatore Brizzi
NON DUCOR DUCO
(non vengo condotto, conduco)


 

POESIA DI DON TONINO BELLO

 

 

 

Ti auguro un'oasi di pace

La strada vi venga sempre dinanzi
e il vento vi soffi alle spalle
e la rugiada bagni sempre l'erba
cui cui poggiate i passi.
E il sorriso brilli sempre
sul vostro volto.
E il pianto che spunta
sui vostri occhi
sia solo pianto di felicità.
E qualora dovesse trattarsi
di lacrime di amarezza e di dolore,
ci sia sempre qualcuno
pronto ad asciugarvele.
Il sole entri a brillare
prepotentemente nella vostra casa,
a portare tanta luce,
tanta speranza e tanto calore.
Don Tonino Bello 
da PensieriParole

martedì 30 luglio 2013

AFORISMI, PENSIERI E SORRISI

Foto 








Foto 








Foto 






Foto 






Foto 







Foto: Non svenderti per qualche briciola d'amore. Sei tutto ciò che hai e sei un valore per te stessa.

( Terry Dì ) 

Non svenderti per qualche briciola d'amore. Sei tutto ciò che hai e sei un valore per te stessa.

( Terry Dì )





Foto: parole di #4tu© video: http://www.youtube.com/watch?v=nUpe6RsskSU 







Foto 







Foto 







Foto: Pagine di vita








Foto 








Foto 








Foto: Passa a trovarci
➤"Accidenti !!! che LINK." (i FUMETTI© su fb)™ 






Foto: Cit. Phyllis Curott 







Foto: Per prima cosa stai in pace con te stesso, poi potrai pacificare gli altri.

Tommaso da Kempis 

  Per prima cosa stai in pace con te stesso, poi potrai pacificare gli altri.

Tommaso da Kempis





 Foto: vignetta sull'Amor Proprio "Ti Amo Comunque" 

Cit. Lorenzo Capuano

Sito http://www.tiamocomunque.com






  
Foto: Passa a trovarci
➤"Accidenti !!! che LINK." (i FUMETTI© su fb)™ 








Foto 







Foto